BIOSFERA EARTH

BIOSFERA EARTH

 

PRESENTAZIONE EDIZIONE 2017

L’Italia è un Paese Unico: è lo Stato con il più alto numero di Siti Patrimonio dell’Umanità UNESCO nonché un posto incredibile del mondo, in cui città storiche e paesaggi naturalistici fra i più vari, dalle vette del Nord alle spiagge meravigliose delle coste, fino alle colline verdi dell’entroterra, si susseguono, disegnando sinuosi profili che tutti ci invidiano.

L’UNESCO, da sempre attivo nella salvaguardia di un sano rapporto tra uomo e ambiente, con il programma MaB, Man and the Biosphere, ha individuato 651 riserve della biosfera nel mondo, di cui ben 13 in Italia (1).

Le Riserve della Biosfera sono aree, terrestri o marine, in cui, attraverso precisi progetti, viene tutelata la biodiversità e la conservazione dell’ecosistema, ma in realtà il concetto di “RIserva” dovrebbe estendersi in tutte le aree montuose (alpine, prealpine), le aree costiere (litorali, spiagge, isole) e le aree di collegamento tra montagna e pianura, pianura-mare solcate dall’acqua (colline, fiumi, torrenti, laghi, oasi,) che rappresentano oggi la sede naturale dei percorsi ciclabili, secondo un’ottica di estensione sempre maggiore delle aree da tutelare, fino ad arrivare a costituire almeno il 50% della superficie terrestre (link)

La rivista VIVI NATURALE si propone di pubblicare degli inserti speciali che hanno lo scopo di far emergere e valorizzare la bellezza naturalistiche presenti in ogni angolo della penisola e individuare una serie di percorsi di “rigenerazione” del corpo, della mente e dello spirito alternativi, da praticare con il trekking, la bicicletta, il nordic-walking, l’escursione fotografica.

Gli inserti sono strutturati in SEI CATEGORIE:

- 3 CATEGORIE inerenti la biosfera montana (ALPS), marina (COSTS & UNDERWATER) e di collegamento tra la montagna e il mare (GREENWAY)

- 3 CATEGORIE inerenti la passione di fotografare le modelle in un contesto naturale (GLAMOUR), di viaggiare nelle riserve naturali e nei luoghi più belli della Terra (EARTH) e di cogliere la bellezza della fauna e della flora nel loro ambiente (WILD)

.

.

SELEZIONE IMMAGINI DA PUBBLICARE

TERMINE DI INSERIMENTO 30 AGOSTO – PUBBLICAZIONE INSERTO IN OTTOBRE.

AVVERTENZE:

I fotografi possono inserire al max 5 fotografie all’interno del form UPLOAD situati nella finestra che scorre sotto la categoria di riferimento.

E’ possibile partecipare a più categorie, anche in tempi diversi, fino massimo di 4 inserimenti per ogni sezione.

Per non aspettare lunghi tempi di compressione le immagini da inserire devono essere inferiori a 1Mb, per cui vanno bene quelle inserite nei social-network

Le immagini devono essere inserite con un titolo. E’ sufficiente aggiungere il luogo e un numero identificativo se sono inerenti lo stesso luogo.

E’ richiesto inoltre di compilare una breve descrizione delle opere e aggiungere una nota biografica, come da esempio (LINK)

Se ci sono errori di inserimento o parti da completare, appare una scritta di avvertimento.

Le immagini inserite richiedono un certo tempo di elaborazione e una volta caricate non si vedono subito nella Gallery, ma il giorno seguente.

Se non siete soddisfatti, potete ripetere l’operazione. Quella precedente verrà eliminata.

Dopo l’inserimento riceverete per e-mail una risposta automatica dal server di conferma dell’operazione.

In caso di difficoltà tecniche nel caricamento potete spedire il materiale alla Segreteria (Max. 5 immagini)

.

SEGRETERIA

info@artediafrodite.it
fax- tel 0444 327976

1. Riserva della Biosfera Valle del Ticino, Lombardia/Piemonte -Riserva della Biosfera Transfrontaliera del Monviso, Piemonte – Riserva della Biosfera di Miramare, Friuli Venezia Giulia-Riserva della Biosfera Selve Costiere di Toscana – Toscana-Parco Nazionale Arcipelago Toscano – Toscana-Riserva della Biosfera del Circeo – LazioParco Nazionale del Cilento e Vallo di Diano, Campania – Riserva MaB Somma, Vesuvio e Miglio d’Oro, Campania- Parco del Delta del Po – Emilia Romagna-Parco dell’Appennino Tosco-Emilian – Toscana/Emilia Romagna – Biosfera UNESCO delle Alpi Ledrensi e Judicaria Trentino Alto Adige.